top of page
  • Immagine del redattoreDiego Di Nicola

L’Obiettivo del Blower Door Test, l'importanza e il funzionamento in pillole.

Aggiornamento: 19 mar


Blower door test: di cosa si tratta?

Per parlare del blower door test è doverosa una premessa: una idonea tenuta all’aria, può significare risparmio energetico e un buon livello di costruzione. 

Il BDT verifica la presenza di spifferi e aiuta a prevenire fenomeni sgraditi come muffe e condense, le quali, collaborano a rendere meno salubre la qualità in-door di un ambiente.


Come funziona il blower door test? Immaginiamo di porre una ventola di dimensioni generose posta all’ ingresso dell’edificio da testare,  successivamente si procederà forzando aria  o  aspirandola creando l’alternanza “pressione-depressione" nei locali del manufatto.  Seguirà la misurazione del flusso d’aria infiltrata nelle pareti esterne, si otterrà così un valore che andrà ad indicare il livello di sigillatura della struttura realizzata.

Quali sono i vantaggi del blower door test? Questa misurazione porterà con sè due informazioni molto importanti:

  • Sigillatura

  • Dati idonei per dimensionare gli impianti, avendo a disposizione i valori delle dispersioni termiche.

Quando eseguire il blower door test? Il BDT è consigliato non solo per le nuove costruzioni ma anche per interventi di recupero immobiliare radicale Il team di casabonus.net  è in grado di eseguire (e lo consiglia vivamente)  questo test prima di ogni intervento.  Contattaci per maggiori informazioni


Foto: Studio Oikema

Blower Door Test

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page